La Banca a Km Zero

LA STESSA STORIA, LA STESSA IDENTITA’

 

Un’operazione di aggregazione comporta naturalmente alcune novità.

Per i nostri Soci e Clienti cambierà veramente poco. Al fine di agevolare questa transizione abbiamo pensato alle domande più frequenti che potrebbero interessarvi, cercando di rispondere in modo chiaro e sintetico.

· Cosa succederà alle azioni possedute dai Soci?

Il valore delle nuove azioni sarà di 50 euro. Ai Soci sarà chiesto di integrare la differenza del controvalore attualmente posseduto per arrivare al multiplo più vicino (a chi ad esempio possiede 400 azioni, per un controvalore di 1.032 euro, sarà richiesta un’integrazione di 18 euro per arrivare ad avere 21 nuove azioni per un totale di 1.050 euro).

Non sarà invece possibile il rimborso parziale al multiplo inferiore.

· Cambierà il codice IBAN del conto corrente?

Si, il codice IBAN cambierà. Il nuovo codice sarà comunicato con un avviso allegato agli estratti conto; sarà naturalmente disponibile sul portale Home Banking e presso le Filiali. Tutto ciò che è collegato al conto corrente sarà canalizzato sul nuovo IBAN senza alcun aggravio di costi.

· Cambieranno le rate per chi ha un mutuo in essere?

No, il piano d’ammortamento rimarrà invariato. Non ci sarà bisogno di nuove firme e il contratto a suo tempo sottoscritto continuerà ad essere valido a tutti gli effetti.

 ·Sarà ancora possibile fare richiesta di contributi per le Associazioni di volontariato?

Nulla cambia sotto questo profilo. Il modulo di domanda per il 2019 sarà reperibile sul nostro nuovo sito: www.bccfelsinea.bo.it

· Continueranno ad essere erogate le borse di studio per i Soci e per i figli di Soci?

Certamente, così come i contributi le borse di studio continueranno ad essere erogate ai chi è particolarmente distinto negli studi. Il modulo di richiesta è disponibile sul sito della banca a questo indirizzo

http://felsinea.bcc.it/soci/borse-di-studio/stefano-berti-2018/

Il termine di presentazione è il 31 gennaio 2019

· Una banca più grande significa maggior tranquillità per i miei risparmi?

Si. BCC dell’Alto Reno ha un elevato patrimonio, che unito a quello di  BCC Felsinea si attesterà sui 100 milioni di euro. L’indice di solidità (Cet1) sarà al 18%, al di sopra della media di tutte le banche italiane.

Il territorio di riferimento diventa più grande, le filiali da 7 passeranno a 22.

· I comitati Soci saranno mantenuti operativi?

Certamente. I Comitato Soci sono ritenuti fondamentali.

In questa fase il loro compito sarà basilare per una corretta    comunicazione e per un raccordo puntuale con il Consiglio di Amministrazione.

· Ci saranno dei licenziamenti?

Assolutamente no. Tutti i dipendenti manterranno il loro posto di lavoro.

Nel tempo ci saranno probabilmente alcuni spostamenti ed avvicendamenti come del resto è sempre avvenuto anche in passato.

· Dove sarà la Sede della Banca?

La sede legale della Banca sarà Monterenzio (BO), in Via Centrale 13 - Fraz. San Benedetto del Querceto

· Per i pensionati e per i dipendenti che accreditano lo stipendio cambierà qualcosa?

Nulla di complicato. Lo stipendio sarà accreditato sul nuovo conto e tramite le filiali consiglieremo ai clienti interessati di comunicare il nuovo IBAN al proprio datore di lavoro.

I pensionati non devono pensare a nulla perché la Banca comunicherà direttamente le nuove coordinate all’INPS e agli enti gestori, in modo che i servizi proseguano regolarmente.

· Sarà necessario sostituire la carta Bancomat e la Carta di Credito?

La riforma normativa che impone l’ingresso in un gruppo bancario (per noi Cassa Centrale Banca), comporterà il rinnovo delle carte, che rimarranno poi attive sino alla loro naturale scadenza.

Al momento opportuno avviseremo noi tutti i clienti per la sostituzione.

· Il servizio di Home Banking subirà modifiche?

No. Il servizio non subirà nessuna modifica.

Da venerdì 5 ottobre a domenica 7 ottobre il servizio sarà temporaneamente sospeso onde permettere l’aggiornamento dei dati a BCC Felsinea.

Anche per chi utilizza il servizio Simply Mobile (per il cellulare) non cambierà nulla se non l’interruzione di cui sopra.

· Il sito internet di BCC Alto Reno resterà attivo?

Il sito di BCC Alto Reno rimarrà attivo per qualche mese. Le informazioni, i prodotti e i servizi sono già aggiornati sul sito di BCC Felsinea. Entro fine anno 2018 il sito di BCC Alto reno sarà reindirizzato automaticamente a quello di BCC Felsinea.

Vai all'inizio della pagina